ricettatortaallarancia-tortaall'arancia-arancia-tortaleggera-ricetta-dolciinvernali-dolcileggeri-grazianasantoro

 

Adoro le arance, mi piace spremerle e aggiungerle a molti piatti. Il loro sapore dolce e leggermente aspro mi fa letteralmente impazzire e, se siete qui, immagino facciano lo stesso effetto anche a voi. :) 

Questa ricetta è diversa dalle altre che ho provato prima d'ora perchè è l'unica ad essere davvero succosa e morbida e a non lasciare nel palato la sensazione di "asciutto". Questo avviene grazie alla deliziosa glassa all'arancia che andremo a versare a fine cottura sulla superficie. YUMMY!

L'altra qualità di questo dolce è che, non avendo burro ma olio di semi, risulta abbastanza leggero e finirete per divorarne metà senza accorgervene! :D 

 

INGREDIENTI:

 

PER LA TORTA:

 

3 UOVA 

120 GR DI OLIO DI SEMI

150 GR  DI ZUCCHERO (io lo preferisco di canna)

190 GR DI FARINA

150 ML DI SUCCO D'ARANCIA (di circa due arance, le stesse di cui grattuggerete la buccia)

1 BUSTINA DI LIEVITO VANIGLIATO

LA BUCCIA GRATTUGGIATA DI DUE ARANCE E DI UN LIMONE 

 

 

PER LA GLASSA:

 

IL SUCCO DI UN'ARANCIA GRANDE O DI DUE PICCOLE

2 CUCCHIAI COLMI DI ZUCCHERO

 

 

 

ricettatortaallarancia-tortaall'arancia-arancia-tortaleggera-tortasenzaburro-oliodisemi-ricetta-dolciinvernali-dolcileggeri-grazianasantoro

 

 

PROCEDIMENTO:

 

Con una frusta elettrica sbattete insieme olio di semi, zucchero e la buccia grattuggiata degli agrumi e quando il tutto sarà omogeneo aggiungete una alla volta le tre uova. Non appena ne rompete uno incorporatelo all'impasto lavorandolo e solo dopo averlo fatto aggiungetene un'altro. Lavorate il tutto per almeno cinque minuti alla massima velocità ed otterrete un impasto omogeneo, spumoso e gonfio. 

A questo punto incorporate anche il succo d'arancia e, dopo aver mescolato, anche la farina e il lievito. 

Preriscaldate a 170 gradi il forno (accendendo solo la parte sottostante in modo che non venga compromessa la crescita) e, dopo aver imburrato ed infarinato una teglia dal cerchio apribile, versatevi l'impasto per poi infornarlo nella parte centrale del forno per circa 30-35 minuti.

Fate la prova stecchino al trentesimo minuto. Dovrà risultare pulito. Alchè sfornatela e lasciatela raffreddare per una trentina di minuti.

 

A questo punto preparate la glassa unendo in un pentolino il succo d'arancia e lo zucchero di canna. Portate il liquido ad ebollizione e quando risulterà più denso e con le bollicine, spegnete il fuoco.

 

Aprite il cerchio e capovolgete la torta su di un piatto (o direttamente nella campana) per ottenere una superficie più liscia e versatevi sopra la glassa.

La torta è pronta per essere servita. 

 

Ps: Io ho usato delle arance da spremuta ma siete liberi di scegliere quelle che vi aggradano di più. 

 

Se avete domande, non esitate a scrivermi nei commenti.

 

 

Un bacio a tutte. :) 

 

 

 

ricettatortaallarancia-tortaall'arancia-arancia-tortaleggera-tortasenzaburro-oliodisemi-ricetta-dolciinvernali-dolcileggeri-grazianasantoro

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Seguimi

facebook   google+   twitter   pinterest   instagram